Brema

Sono un ‘falegname 4.0’ che unisce il legno a nuovi materiali.

L'azienda

Nella cantina del nonno, quando era piccolo, Maurizio Bresti guardava le grandi botti abbandonate in cortile. Quel legno profumato di vino, nelle sue mani ancora inesperte, si trasformava in qualcosa che poteva essere utilizzato di nuovo.
Un piatto, delle posate, delle tazze, dei bicchieri, degli oggetti d’arredamento.
Oggi Maurizio Bresti continua a vedere nel legno di scarto degli oggetti in potenza e quelle che una volta erano botti vengono trasformate in pezzi di design: lampade, sedie, piatti, posate, cucine, armadi tutto in legno di recupero. La sua è una falegnameria 2.0 che sa combinare il gusto per l’antico con le forme contemporanee.

http://www.bremawood.it/it/

I social

Lampada a muro Dùà

Semplicità, forza e dinamicità sono state le linee guida per la creazione della lampada a muro Dùà, che con le sue linee semplici e morbide, valorizza lo spazio che la circonda.
Nata dalla trasformazione delle botti per la stagionatura del vino, unisce il design e i sapori che caratterizzano lo stile di vita italiano.

La Presentazione

Mi piace mantenere il più possibile il legno con la sua originalità di colori e disegni e per far questo è fondamentale un'attenta valutazione del materiale e delle forme finali del progetto.

Il perché della scelta

Un prodotto che esalta il territorio e che si innova attraverso il design e le nuove tecnologie. Un perfetto mix tra la tradizione del passato e il futuro.

Coach

Laura

Art Director IDA STUDIO - Esperta di design della comunicazione

Obiettivi

    • Assessment
    • Business Plan
    • Rebranding
    • Design di Prodotto
    • Studio e Pianificazione Web Marketing
    • Primo risultato

Il Percorso

Botteghe Digitali