Botteghe Digitali
alla Maker Faire Rome 2015

Maker Faire è il più importante evento itinerante nel campo dell’innovazione tecnologica a livello mondiale. Dalla prima edizione a San Francisco, nel 2006, ogni anno cresce in termini di affluenza, qualità e quantità dei progetti che vengono presentati.

Dal 2013 l’edizione europea ha luogo a Roma, e anche quest’anno sarà un’occasione di confronto sull’innovazione e la creatività e un momento di condivisione delle esperienze professionali con i makers di tutto il mondo. Maker Faire Rome parte oggi e fino a sabato avrà come cornice l’Università “La Sapienza” di Roma, che si è trasformata per l’occasione in una vera e propria città dell’innovazione.

Tra i numerosi eventi in programma, domani,  sabato 17 alle 11:45 all’interno della Room 7, racconteremo il progetto e il format Botteghe Digitali attraverso la viva voce dei suoi protagonisti . Alle 15:30, nella Room 11, ci sarà il talk tra Cat Allman di Google, Giovanni Bossi di Banca IFIS e Stefano Micelli di Futuro Artigiano che tratterà il tema “Nuove imprese, tecnologia e mercato: dalla cultura maker al nuovo artigianato”. Si parlerà di quei progetti che grazie alla contaminazione tra abilità e competenze diverse, generano valore per l’economia ed il territorio.

Ci siamo anche noi di Fare Impresa Futuro, al Padiglione K Stand 1, presentando il nuovo video format “Botteghe Digitali”. Ideato da Stefano Micelli, Banca IFIS e Marketing Arena ha come obiettivo quello di sostenere le realtà aziendali e artigiane, vera espressione di tradizione ed eccellenza del Made in Italy, nel processo di trasformazione e innovazione digitale. Fino a domenica all’interno dello stand, gli artigiani interessati ad avviare un percorso di digitalizzazione per la propria azienda, possono completare il form di adesione al progetto il cui termine ultimo di presentazione sarà il 30 Ottobre 2015.

Nell’attesa di conoscere i protagonisti dell’edizione 2016 di “Botteghe Digitali”, nel mese di Novembre, in collaborazione con uno dei maggiori circuiti cinematografici italiani, verrà proiettata la puntata zero del format che vede come protagonista la tipografia Lino’s Type. Spettatori di questo primo capitolo di “Botteghe Digitali” saranno alcuni imprenditori, makers e artigiani.

Gustatevi le prime video pillole del web reality, compreso il divertente backstage della puntata pilota nel nostro canale YouTube.

Condividi

Botteghe Digitali