Il Turco Meccanico

Un particolare tipo di esperimento che si può condurre per verificare le ipotesi del modello di business è quello che viene denominato Turco meccanico.
L’espressione si rifà a un celebre personaggio che girava nelle corti europee con una scacchiera automatica che riusciva a sconfiggere principi e monarchi senza l’ausilio dell’intelligenza umana.
Solo dopo molto tempo si scoprì che, sotto la scacchiera, accovacciato dentro il basamento stava un piccolo giocatore di scacchi molto abile.
Quest’idea di simulare un comportamento automatico senza effettivamente sviluppare la tecnologia necessaria può essere molto utile per testare la reazione di un cliente a un’innovazione digitale senza effettivamente affrontare anticipatamente i costi di sviluppo relativi.
Simulare un format di analisi dati che dia delle risposte automatiche alle domande del cliente mettendo però una persona a elaborare effettivamente i dati è un esempio di questo.
Famoso l’esperimento di IBM sulla tecnologia di riconoscimento vocale. Pur essendoci le condizioni per svilupparla, si è ritenuto utile una esperimento con delle dattilografe.
Esse avrebbero infatti potuto dettare i testi al computer anziché batterli a macchina.
Il test simulava la battitura di testi sotto dettatura da parte di un computer, ma in effetti erano presenti delle persone dietro lo schermo del computer che scrivevano i testi senza che le dattilografe lo sapessero.
Si è compreso che il meccanismo “bloccava” le operatrici che non riuscivano a interagire con una macchina.
La tecnologia non è stata allora sviluppata più per il problema di valore per il cliente che di fattibilità tecnologica e questo ha permesso di risparmiare molti costi e molto tempo.

Condividi

Botteghe Digitali