Intervista a Fausto Salvador

Intervista a Fausto Salvador
Intervista a Fausto Salvador

Fausto Salvador è un Dottore Commercialista e Revisore contabile che si occupa di consulenza alle aziende in materia di Diritto Tributario, Societario e Corporate Finance. Nel corso della sua professione si è occupato soprattutto di Società di capitali, in settori che spaziano dalla meccanica, all’edilizia, ai servizi finanziari e all’industria aeronautica.

1. Secondo te quanta innovazione c’è in Italia?
Ci sono aree di forte innovazione. Dipende dai settori e dalla capacità di visione degli imprenditori. Il Mondo ci riconosce una grande capacità di innovare alle volte purtroppo non supportata a sufficienza da aiuti governativi.

2. Quali sono i benefici che l’innovazione può portare all’interno di un’azienda?
Le aziende devono continuamente innovare per mantenersi concorrenziali sul mercato. Senza innovazione che sia di processo, di prodotto o organizzativa non vi sarebbe l’opportunità di crescere e resistere su un mercato sempre più competitivo.

3. Qual è l’atteggiamento che le imprese assumono nei confronti dell’innovazione? Quali difficoltà hai riscontrato?
Nella mia esperienza ho riscontrato che le aziende più sensibili agli aspetti dell’innovazione pongono grande attenzione ai risultati che da essa si possono ottenere. L’innovazione è pianificata giustamente per ottenerne un ritorno economico in termini di maggiori fatturati su clienti già acquisiti e per l’ottenimento di altri con una grande attenzione ai profitti. Le maggiori difficoltà sono legate al supporto finanziario per l’innovazione che spesso è insufficiente sia dal punto di vista delle fonti di debito che da quello degli aiuti pubblici all’innovazione.

4. Cosa hai e stai imparando dai progetti che ti sono stati affidati a Botteghe Digitali?
Nella mia esperienza ho notato che per le realtà artigiane o poco più dimensionate, che sono il target cui si rivolge Botteghe Digitali, è necessario investire molto in cultura di impresa. Non si tratta spesso della cultura del Fare che è già patrimonio di questi imprenditori ma di una cultura che aiuti a innovare, comunicare e crescere in termini di conoscenza utile al raggiungimento di nuovi obiettivi di posizionamento. Non si parla solo di efficientare i processi ma anche di ridisegnarli in una nuova ottica che porti queste aziende a pensare in Grande al di là di un puro e semplice aspetto dimensionale.

Condividi

Botteghe Digitali