Gli studenti di Comunicazione a Botteghe Digitali

Gli studenti di Comunicazione a Botteghe Digitali
Gli studenti di Comunicazione a Botteghe Digitali

Le Botteghe Digitali dei nostri artigiani si aprono ad una nuova collaborazione!

A partire dai mesi estivi, infatti, gli artigiani sono stati affiancati dagli studenti di Comunicazione dell’Università di Padova, sotto la supervisione del Professor Marco Bettiol, ricercatore di Marketing e Internet Marketing.

Gli studenti hanno avuto la possibilità di lavorare a stretto contatto con imprese ed esperti della comunicazione digitale e del marketing, mentre i nostri artigiani hanno avuto un’occasione unica di confronto con nuove idee innovative.

Ma chi sono gli undici studenti che hanno collaborato al progetto?

Andrea Pallavasi

Andrea Pallavisi, che ha avuto modo di lavorare a stretto contatto con Angelo Inglese, ha scelto di collaborare con Botteghe Digitali per avvicinarsi al mondo del lavoro, certa che il progetto le fornirà competenze e strumenti utili per la sua crescita professionale e anche personale.

 

Aurora Donolato

Aurora Donolato, che ha seguito da vicino le attività di Lispi & Co., desidera acquisire e migliorare le sue conoscenze e capacità.

 

Camilla Borsato, a lavoro con Panificio Follador, è alla continua ricerca di nuovi stimoli ed esperienze, fortemente convinta che per lavorare nel mondo della comunicazione sia necessario imparare a coniugare il sapere con il saper fare.

 

Claudia Armano

Claudia Armano, impegnata all’interno della falegnameria di BremaWood, ha deciso di sfidare sé stessa mettendosi alla prova.

 

Francesco Dal Ferro

Francesco Dal Ferro, che ha collaborato con i ragazzi di No-Made Boards, è convinto che, tramite queste esperienze di studio e collaborazione, potrà imparare come raggiungere i suoi obiettivi.

 

Giulia Tirabosco

Giulia Tirabosco, interessata a tutto ciò che implica creatività, cambiamento e innovazione, si è catapultata nel progetto di Lydda Wear per indagare il connubio tra le nuove tecnologie comunicative e il fare artigiano.

 

Ilona Mereuta

Ilona Mereuta, che ha partecipato al progetto, a fianco di Gabbiani Venezia, vuole mettersi alla prova e superare i propri limiti.

 

Maddalena Cima

Maddalena Cima, che ha affiancato Susanna de La Golosa Officina, ha aderito al progetto perché crede nella potenzialità italiana e nella necessità di investire in innovazione.

 

Mattia Necchio

Mattia Necchio, curioso e sempre a caccia di nuovi progetti, ha preso parte a Botteghe Digitali raccontanto l’azienda Cindy Leper.

 

Pietro Rusalem

Pietro Rusalem, amante del mondo digitale, del web e delle nuove tecnologie, ha collaborato con Barber Mind.

 

Sofia De Faveri

Sofia De Faveri, a lavoro all’interno delle Tappezzerie Druetta, ha scelto questo progetto per poter imparare e crescere professionalmente.

Gli studenti, che scriveranno la loro tesi di laurea su Botteghe Digitali e su come comunicare il mondo dell’artigianato e del Made in Italy attraverso il web, pubblicheranno ogni settimana i loro elaborati, dandoci una visione diversa del progetto e dei suoi protagonisti.

Curiosi di scoprire cosa ci racconteranno?

Stay tuned!

Condividi

Botteghe Digitali